lunedì 17 giugno 2013

Torta di mele senza glutine, in pentola fornetto




Una torta morbidissima e umida, pensata per le persone celiache ma che piacerà sicuramente anche a chi non è intollerante. 
Con questo caldo ho preferito la cottura in pentola fornetto, ma se voi siete più coraggiose, o la vostra cucina non ha ancora raggiunto temperature africane, potete cuocerla in forno.

Ingredienti:
  • 150 g di farina di riso
  • 150 g di mix di farine senza glutine Pandea 
  • 200 g di zucchero
  • 2 uova
  • 50 g di burro
  • 150 ml di latte
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 3 cucchiaini rasi di lievito in polvere
  • pizzico di sale
  • 3 grosse mele (700-800 g)
  • 4-5 cucchiaiate di crema bianca alle nocciole
Setacciare le farine con il lievito, il sale e la cannella.
Aggiungere le uova, lo zucchero, il burro fuso e raffreddato e il latte.
Amalgamare con l'aiuto delle fruste fino a quando il tutto sarà ben omogeneo.
Sbucciare e tagliare le mele a fettine, e unirne metà al composto amalgamando bene con l'aiuto di un cucchiaio.
Versare il tutto nella pentola fornetto imburrata e infarinata (con farina di riso) e decorare con le mele rimaste, io ho messo anche qualche cucchiaiata di crema bianca alle nocciole.
Cuocete sul fornello piccolo a fiamma alta per 5 minuti, poi abbassate (non al minimo però) e portate a cottura, dovrebbero bastare 40-45 minuti, ma dipende dal tipo di pentola che avete. Fate comunque la prova stecchino. La crema di nocciole rimane in superficie e si solidifica un po', ma è mi è piaciuta proprio per quello.
Fate raffreddare bene la torta nella pentola prima di sformarla, altrimenti capovolgendola ancora calda, rischiate di romperla. Se invece la cuocete in forno usate uno stampo a cerniera da 24-26 cm, a 170-180°C per circa 45-50 minuti, ma fate la prova stecchino.
Felice settimana a tutti!!



8 commenti:

  1. che buona: ho la pentola fornetto che tanti anni fa mi anno fatto questo regalo gli amministratori di( cookaforum )visto che io vivo in America qua non la trovavo e me l`anno spedita sai che non o mai provato a fare una ciambella gluten free paura che non veniva bene la devo provare grazie la tua veramnete bellissima anche da guardare ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvana,
      anch'io ero un po' indecisa sulla cottura: pentola fornetto o forno? Ho provato ed è andata bene. Il problema delle torte gluten free è che tendono a sgretolarsi, e con la pentola fornetto, dove è necessario capovolgere la torta, temevo il peggio... invece l'ho fatta raffeddare bene prima di estrarla ed è venuta giù facilmente!!
      Ciao!!

      Elimina
  2. Che meraviglia, com'è lievitata bene, ho sentito parlare della pentola fornetto ... adesso che vedo questo risultato me la procurerò!
    Baci
    Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te la consiglio Gabry, con questa pentola ti risparmi l'uso del forno in estate e poi vengono delle ciambelle magnifiche!!!
      Bacioni
      Barbara

      Elimina
  3. E' buonissima e bellissima!!! ciao!

    RispondiElimina
  4. Mi hai fatto venire voglia di rispolverare la mia pentola fornetto... :)
    Alessia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono felice,!! Grazie per la visita!!!

      Elimina

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog, se provate una ricetta mi farebbe piacere ricevere un vostro commento anche se non vi è piaciuta..
Vi prego di non pubblicare commenti con link attivi, commenti contenenti pubblicità, commenti per pubblicizzare i contest, verranno quanto prima rimossi.
Grazie, Barbara
Barbara

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...