venerdì 25 ottobre 2013

Torta di mele e amaretti


La visione di questa torta di mele mi ha letteralmente conquistata,  ho deciso che dovevo provarla...con qualche piccola modifica però...ho diminuito un po' la quantità di burro compensando con la ricotta e aggiunto qualche amaretto sbriciolato all'impasto. E' deliziosa, provatela!!
Buona serata!!

Gli ingredienti:
  • 150 g di burro
  • 80 g di ricotta
  • 250 g di zucchero
  • 4 uova grandi o 5 medie
  • 4 mele Golden Delicious
  • 285 g di farina
  • 5 amaretti sbriciolati
  • 1 bustina di lievito in polvere
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • ½ cucchiaino  di sale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaio di liquore all'amaretto
  • ½ cucchiaino di scorza di limone
Per la guarnizione:
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 5 amaretti sbriciolati
Il procedimento:
Accendete il forno a 175°C.
Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera da 24 cm.
Setacciare la farina con il sale, il lievito e la cannella.
Amalgamate il burro con lo zucchero e la ricotta fino ad ottenere una crema liscia.
Aggiungete le uova uno alla volta lavorando con le fruste.
Lavorate a velocità media fino a quando il composto apparirà bello giallo e cremoso.
Diminuite la velocità e incorporate la farina poca alla volta.
Aggiungete la scorza di limone, la vaniglia e il liquore all'amaretto.
Aumentate leggermente la velocità e lavorate l'impasto per circa 2 minuti.
Sbucciate le mele e tagliatele tutte e quattro in grosse fette, prendetene la metà e riducetele in piccoli pezzi che andrete ad incorporare all'impasto.
Aggiungete anche gli amaretti sbriciolati e amalgamate bene.
Versate l'impasto nello stampo e livellatelo bene.
Disponete le rimanenti fette di mele distanziate tra loro formando un fiore e affondandole leggermente.
Spolverate la superficie della torta con lo zucchero e gli amaretti sbriciolati.


Ponete nella parte centrale del forno e fate cuocere dai 70 ai 90 minuti (la mia torta risultava cotta dopo circa 70 minuti), fate la prova stecchino.
Togliete dal fono e fate raffreddare leggermente su una gratella per 15 minuti, quindi rimuovete l'anello della tortiera e fate raffreddare completamente.
Decorate con qualche amaretto e spolverizzate con zucchero a velo.
Potete servire la torta con la glassa, riportata nella ricetta originale, versata su ogni fettina.





6 commenti:

  1. Adoro le torte di mele, questa assolutamente da provare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere Anna.
      Grazie per essere passata!!
      Un bacio

      Elimina
  2. fantastica complimenti!!!! bellissima e buonissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annalisa per la tua visita!!
      Barbara

      Elimina
  3. Prepari dei dolci fantastici, almeno con gli occhi non s ingrassa.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai Paoletta..una fettina ogni tanto possiamo concedercela!!
      Un abbraccio!!

      Elimina

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog, se provate una ricetta mi farebbe piacere ricevere un vostro commento anche se non vi è piaciuta..
Vi prego di non pubblicare commenti con link attivi, commenti contenenti pubblicità, commenti per pubblicizzare i contest, verranno quanto prima rimossi.
Grazie, Barbara
Barbara

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...