giovedì 18 luglio 2013

Ciambellone all'olio, in pentola fornetto



Credo che ognuna di noi abbia nel cassetto la ricetta del classico ciambellone all'olio. Questa l'ho rispolverata ieri, rovistando tra fogli e foglietti sparsi qua e la nel cassetto...non ricordo nemmeno chi me l'ha passata o da dove l'ho copiata..
Con questa quantità viene un ciambellone altissimo e la cosa più bella e buona è la deliziosa crosticina che lo zucchero forma in superficie. 
Naturalmente per la cottura ho preferito la pentola fornetto ma se volete cuocerlo in forno preriscaldatelo a 180°C e cuocete per 45 minuti.
Potete anche dimezzare la quantità degli ingredienti, se volete una ciambella più piccola.
Buona colazione!!

Ingredienti:
  • 6 uova 
  • 400 g di zucchero 
  • 600 g di farina 00 
  • 1 bustina di lievito 
  • pizzico di sale 
  • 200 ml di latte 
  • 200 ml di olio di girasole 
  • 1 cucchiaio di sambuca 
  • 50 g di cacao amaro (solo se lo fate variegato) 
  • 80-100 g di zucchero 
  • 1 cucchiaino d'acqua 

Montare le uova con lo zucchero come si farebbe per un pan di spagna, fino a quando scrivono.
Aggiungere la farina setacciata con il lievito e il sale alternando con il latte e l'olio, per ultimo aggiungere il liquore. versare poco più della metà del composto nella pentola fornetto imburrata e infarinata.
Amalgamate nel rimanente impasto il cacao ed eventualmente aggiungete 1-2 cucchiai di latte se risultasse troppo denso. Versatelo sopra e al centro dell composto bianco e muovetelo un po' con una forchetta per avere l'effetto più scuro all'interno.
Inumidite lo zucchero con l'acqua e stropicciatelo con la punta delle dita, non mettete più di un cucchiaino di acqua altrimenti in cottura lo zuccherò verrà assorbito dal ciambellone e non farà la crosticina., spolverizzatelo sulla superficie del ciambellone distribuendolo con una forchetta.
La cottura dipende molto dalla dose dell'impasto e dal diametro della pentola:
Se avete fatto l'intera dose e avete usato una pentola da 26-28 cm sistematela sul fornello medio per i primi 5 minuti a fuoco medioalto, poi abbassate un po', non al minimo però, io le ciambelle con una grande quantità di impasto non le cuocio mai al minimo, a parte che ci metterebbero delle ore a cuocere, ma poi l'impasto se rimane troppo sul fuoco a fiamma bassa o non lievita affatto, oppure lievita subito e poi collassa, questo è quello che ho constatato io in base alla mia esperienza fatta su pentole fornetto di diverse dimensioni e su vari tipi di impasto. Insomma con la pentola fornetto i tempi di cottura sono solo indicativi, dovete trovare voi il giusto grado di calore, non alzando troppo la fiamma per evitare che si bruci tutto, ma nemmeno abbassando al minimo...Tornando a questo ciambellone dovrebbe cuocere in circa 60 minuti, più o meno, naturalmente vale la prova stecchino.
Se avete fatto metà dose invece con la pentola da 24 cm, cuocete sul fornello piccolo i primi 5 minuti a fiamma alta, poi abbassate su fuoco mediobasso fino a cottura, ad occhio credo basteranno 40-45 minuti, verificate sempre con lo spiedino però.






4 commenti:

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog, se provate una ricetta mi farebbe piacere ricevere un vostro commento anche se non vi è piaciuta..
Vi prego di non pubblicare commenti con link attivi, commenti contenenti pubblicità, commenti per pubblicizzare i contest, verranno quanto prima rimossi.
Grazie, Barbara
Barbara

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...