venerdì 30 agosto 2013

Strudel di prugne


Lo strudel di prugne; perfetto per una golosa merenda accompagnata da un succo di frutta, oppure da un buon tè caldo, a seconda della temperatura. La giornata di oggi suggerisce di gustarlo con un buon tè caldo..
Felice pomeriggio!!

Ingredienti per la pasta:
  • 250 g di farina
  • 1 uovo
  • 50 g di burro
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • sale
  • 4-5 cucchiai di acqua tiepida al bisogno

Ingredienti per il ripieno:
  • 700 g di prugne
  • 100 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di Brandy
  • la buccia grattugiata di un limone o di un'arancia
  • 80 g di uvetta sultanina
  • 50 g di pinoli
  • 60 g di biscotti secchi
  • 50 g di burro fuso
    ....................................................

    Setacciate la farina sulla spianatoia, mettervi al centro un pizzico di sale, lo zucchero, l'uovo, il burro ammorbidito e tagliato a cubetti, e 2 cucchiai di acqua
    Impastate energicamente, aggiungendo eventualmente gli altri cucchiai di acqua se ce ne fosse bisogno, battendo la pasta sulla spianatoia per renderla elastica.
    Copritela con una pentola riscaldata rovesciata e lasciatela riposare per circa 30 minuti.
    Preparate quindi il ripieno: ammorbidite l'uvetta in acqua calda, tostate leggermente i pinoli in una padellina antiaderente e sbriciolate finemente i biscotti secchi.
    Lavate le prugne, togliete il nocciolo e tagliatele a fettine.
    Mettetele in una padella ricoprendole con lo zucchero e fatele cuocerle per 4-5 minuti mescolando con un cucchiaio di legno.
    Versatele in una terrina e unite il liquore, la buccia di limone, l'uvetta scolata e strizzata e i pinoli tostati. Mescolate bene e fate raffreddare.
    Riprendete la pasta e stendetela sottile su un foglio di carta forno o su un tappetino di silicone.
    Spennellate la pasta con un po' di burro fuso e spargete uniformemente i biscotti sbriciolati, tenendone da parte un cucchiaio.
    Distribuite il ripieno sui 2/3 della superficie lasciando un bordo di circa 1 cm.
    Arrotolate lo strudel aiutandovi con la carta forno oppure se preferite ripiegate un lembo, poi ripiegate leggermente i lati per evitare che il ripieno fuoriesca, poi chiudete con l'altro lembo di pasta.
    Spennellatelo leggermente con il burro fuso, spargete con un po' di biscotti sbriciolati mescolati ad un cucchiaio di zucchero semolato e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 40-50 minuti.
    Fatelo raffreddare bene prima di tagliarlo a fette e servirlo.


    2 commenti:

    1. E' un dolce che adoro, purtroppo....mannaggia alla linea non me lo posso permettere

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ma dai..solo un pezzettino Paola!!!
        Un bacio!!

        Elimina

    Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog, se provate una ricetta mi farebbe piacere ricevere un vostro commento anche se non vi è piaciuta..
    Vi prego di non pubblicare commenti con link attivi, commenti contenenti pubblicità, commenti per pubblicizzare i contest, verranno quanto prima rimossi.
    Grazie, Barbara
    Barbara

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...