venerdì 6 settembre 2013

Minicroissant casalinghi


Dal ricettario Paneangeli: una ricetta semplice, casalinga, ma che ci è piaciuta moltissimo!!!
Felice fine settimana!!!

INGREDIENTI PER 24 CROISSANT
Per l'impasto:
  • 1 cubetto di lievito di birra fresco Paneangeli (25 g), oppure una bustina da 10 g di lievito di birra secco
  • 125-150 ml di latte tiepido
  • 300 g di farina bianca
  • 100 g di farina Manitoba
  • 75 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina Paneangeli
  • 1 cucchiaino di miele (io ho messo 1 cucchiaino di malto diastasico)
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 100 g di burro morbido
  • 1 pizzico di sale

Per farcire e decorare:
  • 1 busta di preparato per crema al cioccolato Paneangeli
  • 250 ml di latte a temperatura ambiente
  • 1 uovo
  • zucchero granella Paneangeli
Sciogliere il lievito di birra in 50 ml di latte tiepido.
Setacciare le farine e mescolarvi lo zucchero.
Al centro del mucchio praticare una buca e versarvi lievito, vanillina, miele, l'uovo intero, il tuorlo, il burro e il sale.
Amalgamare il tutto con una forchetta, aggiungendo poco per volta il latte tiepido rimasto.
Lavorare l'impasto sul piano di lavoro infarinato per almeno 10 minuti, allargandolo con i pugni chiusi e riavvolgendolo e battendolo sul tavolo, fino a completo assorbimento del liquido.
Mettere l'impasto in una terrina infarinata, coprirlo con un canovaccio umido e porlo a lievitare in luogo tiepido, fino a quando il suo volume sarà raddoppiato (1 ora e mezza, forse 2).
Preparare la crema al cioccolato con il preparato.
Dividere l'impasto ben lievitato in due parti uguali. Con il matterello stendere ogni panetto in un disco di 35, 40 cm. Da ogni disco ricavare 12 triangoli praticando dei tagli incrociati.
Spennellare ogni triangolo con parte dell'uovo sbattuto e preparare i croissant arrotolando dal lato lungo.
Disporre i croissant sulla lastra foderata con carta forno, spennellarli con l'uovo sbattuto rimanente, cospargerli di granella (o di zucchero semolato) e porli a lievitare nuovamente in luogo tiepido per 30 minuti.
Cuocere per 10 minuti (a me ne sono serviti 15) nella parte media del forno preriscaldato (elettrico: 200°C, ventilato: 190°C, a gas nella parte alta: 210 °C).
Farcire i croissant ancora caldi con la crema al cioccolato, aiutandosi con una siringa da pasticceria con bocchetta ad ago (io li ho farciti con della crema bianca alle nocciole).







2 commenti:

  1. Barbara che meraviglia di croissant, ti sono venuti spettacolari!!! E che nostalgia delle colazioni in vacanza con il croissant fresco ogni mattina... mmm, urge fare subito una prova! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, questi è una ricetta semplice, nulla a che vedere con certi cornetti sfogliati...ma è comunque buona e golosa, specie se li riempi di crema!!!
      A presto,
      Barbara

      Elimina

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog, se provate una ricetta mi farebbe piacere ricevere un vostro commento anche se non vi è piaciuta..
Vi prego di non pubblicare commenti con link attivi, commenti contenenti pubblicità, commenti per pubblicizzare i contest, verranno quanto prima rimossi.
Grazie, Barbara
Barbara

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...