giovedì 21 marzo 2013

Lemon Bundt Cake {Ciambella al limone}



Adoro questa torta!!! Le torte al limone sono le mie preferite e quando ne trovo qualcuna in rete che suscita la mia curiosità non posso fare a meno di provarla. Questa ciambella è proprio limonosa, contiene la buccia grattugiata di dieci limoni, uno sciroppo al limone da versare sulla torta dopo la cottura e per finire una deliziosa glassa di zucchero e limone, cosa desiderare di più?
Certo le torte americane non sono dolci molto leggeri, contengono quasi sempre enormi quantità di burro.....confesso che le prime volte la cosa mi scoraggiava un po', poi mi sono detta:  perché non provarle tentando di apportare qualche modifica alla ricetta? 
In questa torta ho sostituito e ridotto la quantità di burro con il nostro buon olio di oliva e secondo il mio parere non è niente male, certo il burro è un'altra cosa; vedete voi cosa usare e poi fatemi sapere.
La ricetta proviene da un vecchio numero della rivista americana Southern Living.
Felice serata a tutti!!!

Per la torta:
  • 300 g di farina 00
  • 1 cucchiaio di lievito chimico
  • 1 cucchiaino di sale
  • 360 g di zucchero semolato
  • la buccia di 10 limoni biologici finemente grattugiata
  • 120 ml di olio di canola *               (ho sostituito questi ingredienti     
  • 260 g di burro fuso e raffreddato * con un totale di 250 g di olio di oliva)
  • 3 uova grandi
  • 3 tuorli di uova grandi
  • 3 cucchiai di rum
  • 2 cucchiai di estratto di limone
  • 180 ml di panna fresca

Per lo sciroppo:
  • 50 g di zucchero semolato
  • 60 ml di succo di limone fresco
  • 1 cucchiaio di rum

Per la glassa:
  • 150 g di zucchero a velo setacciato
  • 4-5 cucchiai di succo di limone fresco
  • 1 cucchiaino di estratto di mandorle
  • 70 g di mandorle tostate

Per prima cosa grattugiate molto finemente la buccia dei limoni, un po' di succo vi servirà per preparare lo sciroppo e la glassa il rimanente potete congelarlo sotto forma di cubetti, vi sarà molto utile per tutte quelle preparazioni che richiedono il succo di limone fresco. Accendete il forno a 175°C.
In una ciotola versate lo zucchero e la bucce di limone e con le punte delle dite cominciate a strofinarlo fio a quando lo zucchero prendere un bel colore dorato. A questo punto aggiungete l'olio e il burro e sbattete a velocità media per un minuto. Aggiungete le uova, i tuorli, il rum, l'estratto di limone e sbattete ancora per un minuto. Abbassate la velocità al minimo e aggiungete la panna, la farina setacciata con lievito e sale a più riprese, finendo con la farina. Sbattete solo il tempo necessario per creare un bel composto senza grumi.
Versate l'impasto in uno stampo a ciambella da 24 cm e infornate per 1 ora circa, fate comunque la prova spiedino. Estraete la ciambella e fatela raffreddare nello stampo per 30 minuti.

In una pentolino, unite lo zucchero con il succo di limone e il rum e portate a ebollizione. Fate cuocere a fuoco moderato mescolando per 3 minuti. Lasciate raffreddare leggermente lo sciroppo.

Estraete la torta dallo stampo e posizionatela su di una griglia, con uno spiedino di legno praticate dei fori in modo uniforme su tutta la torta. Versate lo sciroppo sulla torta, spalmatelo un po' sulla superficie e il rimanente colatelo nei buchetti. Lasciate raffreddare la torta completamente.


In una scodella sbattete lo zucchero a velo con il succo di limone e e l'estratto di mandorle. Qui dovete regolarvi un po' voi, se la glassa risulta troppo fluida aggiungete più zucchero, se vi sembra troppo densa allungate con qualche altro cucchiaio di succo di limone. Versate la glassa a più riprese sulla torta, raccogliete  quella colata nel piatto e ridistribuitela sulla superficie. Per finire decorate con le mandorla spezzettate.
Aspettate 20 minuti prima di servire.
Conservatela in un contenitore ermetico per un massimo di tre giorni.




4 commenti:

  1. Anch'io adoro le torte al limone e la tua sembra ottima! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per esserti unita ai miei lettori!! :)

      Elimina
  2. Sono venuta a trovarti anche. Qui che dire questa ciambella e molto invitante.

    RispondiElimina

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog, se provate una ricetta mi farebbe piacere ricevere un vostro commento anche se non vi è piaciuta..
Vi prego di non pubblicare commenti con link attivi, commenti contenenti pubblicità, commenti per pubblicizzare i contest, verranno quanto prima rimossi.
Grazie, Barbara
Barbara

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...