mercoledì 27 marzo 2013

Torta di mele alla panna




Un'altra torta di mele dal ripieno cremosissimo e dal sapore delicato. La ricetta è tratta da uno dei ricettari "Giunti Demetra". Ho apportato delle modifiche però: la ricetta prevedeva la classica crosta preparata con il burro, io non ne avevo a sufficienza e così mi è venuta l'idea di sostituirlo con la panna, aggiungendo però   un cucchiaino di lievito per evitare che diventasse gommosa.
.......................................................

Ingredienti per la base alla panna:
  • 350 g di farina
  • 200 g di panna liquida
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino raso di lievito
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • acqua qb

Ingredienti per il ripieno:
  • 30 g di farina
  • 50 g di zucchero di canna
  • 100 g di zucchero semolato
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 700 g circa di mele Golden Delicius e Granny Smith, sbucciate e affettate allo spessore di 1/2 cm

Poi serviranno:
  • 1 cucchiaio di burro fuso
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • 100 g di panna liquida

..........................................................

Preparate la crosta seguendo il procedimento per la brisée: setacciate la farina con il lievito, il sale e la cannella. Unite lo zucchero, la panna e amalgamate il tutto senza lavorare troppo il composto e aggiungendo un po' d'acqua ghiacciata all'occorrenza. Formate due palle, una un po' più grande dell'altra. Fate riposare la palla più piccola in frigo. Su una superficie infarinata stendete la palla più grande fino a formare un disco di 30-32 cm circa e foderate uno stampo leggermente imburrato, lasciando ricadere all'esterno l'eccesso di pasta. Io questa torta la volevo un po' alta, perciò ho usato uno stampo per torte da 24 cm con cerniera, ma voi potete anche usare un classico stampo da crostata da 26-28 di diametro. Fate riposare in frigo il tempo di preparare il ripieno.
In un contenitore mescolate la farina, gli zuccheri, la cannella e la noce moscata.
Aggiungete le mele e amalgamate bene per ricoprire tutte le mele con il miscuglio. Versate il tutto nella tortiera e ripiegate i lembi di pasta in eccesso all'interno.
Stendete il rimanente impasto in un disco un po' più grande dello stampo, appoggiatelo sulle mele e sigillate bene i bordi. Con un coltello praticate dei tagli sulla superficie, spennellate con il burro fuso e spolverizzate con lo zucchero. Coprite con un foglio di alluminio, o due fogli di carta forno, e ponete in forno riscaldato a 200°C per 35 minuti. Togliete il foglio di alluminio e continuate la cottura per altri 10-20 minuti, finché sulla superficie il succo inizierà a bollire attraverso i tagli della crosta. Togliete dal forno e ripassate il coltello attraverso le fessure per aprirle bene, versate un po' di panna in tutte le fessure aiutandovi tenendole aperte con il coltello in modo che si distribuisca uniformemente su tutta la torta. Rimettete in forno per altri 5 minuti, togliete dal forno e fatela raffreddare una mezz'oretta prima di servirla spolverizzata di zucchero a velo.
La panna inizialmente apparirà ancora piuttosto liquida ma con il passare delle ore si rapprenderà acquistando la giusta consistenza.




Via auguro una buona serata ,
Barbara

Nessun commento:

Posta un commento

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog, se provate una ricetta mi farebbe piacere ricevere un vostro commento anche se non vi è piaciuta..
Vi prego di non pubblicare commenti con link attivi, commenti contenenti pubblicità, commenti per pubblicizzare i contest, verranno quanto prima rimossi.
Grazie, Barbara
Barbara

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...