mercoledì 17 aprile 2013

Ciambella al cioccolato con panna acida





Una torta al cioccolato deliziosa e facile facile.
Io non amo molto le torte al cioccolato, anzi..direi che non mi piacciono proprio per niente...ma appena ho visto questa torta nel blog di Chef John, ho deciso che dovevo farla per marito e figlio, entrambi amanti del cioccolato in tutte le salse.
Se avete difficoltà a reperire la panna acida, aggiungete 2-3 cucchiaini di succo di limone alla quantità indicata di panna liquida, mescolate bene e fate riposare per un'oretta, fino a quando il composto non si sarà addensato.
Come salsa di accompagnamento per questa torta è ottima la crema inglese all'arancia, sempre di Chef John.
Felice serata a tutti!!!
  • 2 tazze di farina (260 g)
  • 1 3/4 di tazza di zucchero semolato (350 g)
  • 1 1/2 cucchiaini di bicarbonato di sodio
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 tazza di burro non salato (227 g)
  • 1/3 di tazza di cacao di buona qualità (50 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • 2 uova grandi
  • 1/2 tazza di panna acida (115 g)
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Per la ganache
  • 4 once di cioccolato fondente di buona qualità (120 g)
  • 1/2 tazza di panna liquida (115 g)


In un contenitore capiente versate la farina setacciata con il bicarbonato e il sale, unite lo zucchero e miscelate bene con l'aiuto di una frusta a mano o anche di una robusta forchetta.
In un pentolino sciogliete a fuoco dolce il burro con l'acqua e il cacao. Versate una metà del composto nel contenitore della farina e amalgamate bene, versate l'altra metà del composto e mescolate fino ad ottenere una bella crema liscia. A questo punto unite le uova, uno alla volta, e amalgamate bene. Versate l'estratto di vaniglia, la panna acida e incorporate bene il tutto. Versate la crema in uno stampo a ciambella imburrato e infarinato, il mio era da 24 cm ma può andare anche uno da 22. Il tempo di cottura di questa torta risulta molto variabile in base alle dimensioni e al tipo di stampo. Indicativamente dovrebbero bastare un 50-60 minuti a 175°C, passati i 45 minuti di cottura fate però la prova spiedino.
Estraete la ciambella dal forno e fatela riposare 15 minuti prima di toglierla dallo stampo.

Quando si sarà raffreddata potete preparare la ganache: tritate il cioccolato a pezzetti e mettetelo in una ciotola. In un pentolino portate ad ebollizione la panna, togliete dal fuoco e versatela sul cioccolato a pezzetti, aspettate un minuto e poi amalgamate energicamente con la frusta a mano fino a quando il tutto si sarà fuso e amalgamato. Versate la ganache sulla ciambella e distribuitela aiutandovi con una spatola.
Servitela con la crema inglese all'arancia.


Crema inglese all'arancia
  • 1 tazza di panna liquida (230 g)
  • 1/3 di tazza di zucchero semolato (67 g)
  • 2 tuorli grandi
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaio di liquore all'arancia
A freddo aggiungere
  • 1 cucchiaino di scorza d'arancia grattugiata
  • 1 cucchiaino di liquore all'arancia
In un pentolino versate la panna, lo zucchero, i tuorli, l'estratto di vaniglia e il liquore. Mescolate bene il tutto con la frusta a mano, facendo attenzione che i tuorli risultino perfettamente amalgamati al composto e non rimangano dei pezzettini. Mettete sul fuoco a fiamma dolce e fate addensare mescolando continuamente. La crema sarà pronta quando velerà il cucchiaio. Filtratela con un colino, fatela raffreddare e unite la scorza d'arancia grattugiata e il cucchiaino di liquore.



Nessun commento:

Posta un commento

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog, se provate una ricetta mi farebbe piacere ricevere un vostro commento anche se non vi è piaciuta..
Vi prego di non pubblicare commenti con link attivi, commenti contenenti pubblicità, commenti per pubblicizzare i contest, verranno quanto prima rimossi.
Grazie, Barbara
Barbara

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...