mercoledì 20 marzo 2013

Julia Child's Tarte aux Pommes



{La torta di mele di Julia Child}


Solo un aggettivo per questa torta.....Fantastica!!!
Come tutte le ricette della Child....

Ingredienti:
Pasta Sablèe per una crostata dal diametro di 28/30 cm
400 g di farina
140 g di burro
50 g di margarina
5 cucchiai di zucchero semolato
1 grosso uovo
buccia di limone o aroma di vaniglia
1 pizzico di sale
acqua ghiacciata quanto basta

Per il ripieno di mele:
2 kg in totale di mele delicius (3/4 mele tenetele da parte per la copertura)
150 g di marmellata di albicocche
50 ml di Calvados sostituibile con rum o cognac
150 g di zucchero
50 g di burro
1/2 cucchiaino di cannella

Per la copertura di mele:
3/4 mele Golden delicius
il succo di un limone piccolo
2 cucchiai di zucchero semolato

Per la glassa di albicocca:
150 g di marmellata di albicocche
2 cucchiai di zucchero semolato


Procedimento
Mettere la farina, il sale e il burro e la margarina freddi da frigorifero e tagliati a pezzetti nel mixer e azionare fino a che non otterremo un composto sabbioso.
Se non avete il mixer (come me..) mettete gli ingredienti in una ciotola e iniziate a stropicciare il tutto con la punta delle dita fino ad ottenere delle briciole.
Versare il composto su una spianatoia, fare la fontana e versare al centro l'uovo appena sbattuto, lo zucchero e la buccia di limone.
Amalgamare velocemente il tutto aggiungendo acqua ghiacciata quanto basta per ottenere una palla compatta (circa 3/4 cucchiai),  formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e mettere a riposare in frigorifero per circa un'ora.
Riprendere la pasta e stenderla con il mattarello, (probabilmente vi avanzerà un po' di pasta che potrete usare per dei biscottini)  imburrare uno stampo per crostate e mettere sul fondo due larghe strisce di carta forno incrociate, così da agevolare l'estrazione della torta una volta raffreddata.
Rivestire lo stampo e bucherellarlo con una forchetta. Far riposare in frigo.


Lavare e sbucciare 3/4 mele. Tagliarle a fette, metterle in una ciotola e aggiungere il succo di limone e lo zucchero, mescolare bene e tenere da parte, vi serviranno per la parte superiore della torta.


Tagliare il resto delle mele a pezzettini, metterli in una pentola e cuocere a fuoco dolce per circa 20 minuti


a questo punto aggiungere la marmellata, il Calvados,  lo zucchero, il burro e la cannella. Aumentare il calore e far bollire fino a quando le mele formeranno uno sciroppo denso (se fate dei pezzettini più sottili dei miei vi verrà quasi una crema). Togliere dal fuoco e far raffreddare un po'.


Togliere lo stampo dal frigo, ritagliare un disco di carta forno e posizionarlo all'interno della crostata, riempirlo di fagioli secchi e infornare a 180°C per circa 10 minuti. Togliere i fagioli e la carta e proseguire la cottura per altri 5 minuti.


Stendere la salsa di mele nel guscio di pasta


decorare con le fette di mele.



 Infornare sempre a 180°c per altri 30/35 minuti.
Nel frattempo preparare la glassa di albicocche:
Passare la marmellata attraverso un setaccio


aggiungere lo zucchero, portare a bollore mescolando e spegnere. Se avete un termometro la temperatura non deve superare i 110 °C. Sfornare la torta e spennellarla con la glassa di albicocche calda. La glassa che vi avanza si conserva in frigo. Io avevo poca marmellata e non sono riuscita a ricoprire tutta la torta...
Eccola qua!!!



Potete gustarla tiepida o fredda con una pallina di gelato alla crema oppure della panna montata.
Provatela perchè è veramente fantastica!!
Buona serata
Barbara

Nessun commento:

Posta un commento

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog, se provate una ricetta mi farebbe piacere ricevere un vostro commento anche se non vi è piaciuta..
Vi prego di non pubblicare commenti con link attivi, commenti contenenti pubblicità, commenti per pubblicizzare i contest, verranno quanto prima rimossi.
Grazie, Barbara
Barbara

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...