lunedì 25 marzo 2013

Confettura di susine




3 kg di Susine mature e già snocciolate
1,600 kg di zucchero
1 limone piccolo

Lavate le susine, asciugatele, snocciolatele e pesatele, le mie erano 3 kg.
Tagliatele a pezzetti grossolani lasciandoli cadere in una larga casseruola dai bordi un po' alti.
Unite il succo del limone con le scorzette tagliate a julienne e lo zucchero.
Mescolate e portare la casseruola sul fuoco facendo bollire a fuoco alto per far evaporare l'acqua di vegetazione e schiumando bene.
A questo punto dopo che tutta la schiuma sarà eliminata, se preferite una confettura bella liscia potete passare il tutto con un frullatore ad immersione, io non l'ho fatto poichè preferisco sentire i pezzi di frutta tipici della confettura.
Poi abbassate il fuoco e mescolare spesso per far amalgamare la frutta con lo zucchero.
Quando la confettura avrà raggiunto la giusta densità (ciò potrà richiedere anche 1 ora e mezza di cottura a fuoco dolce) toglietela dal fuoco e versatela subito a caldo nei vasetti, chiudendoli ermeticamente e capovolgendoli fino a raffreddamento.
Se desiderate diminuire il tempo di cottura della confettura potete usare una bustina di "Fruttapec".
Potete usare qualsiasi varietà di susine, la più consigliata è la "Regina Claudia" dalla polpa più dolce.
Invece se usate la varietà più scura, quella che ho usato io, dalla polpa più acidula,  potete diminuire leggermente il succo di limone, io non l'ho fatto perché amo le confetture dal gusto un po' acidulo, però non a tutti potrebbe piacere.
Eccola, buonissima!!!



Nessun commento:

Posta un commento

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog, se provate una ricetta mi farebbe piacere ricevere un vostro commento anche se non vi è piaciuta..
Vi prego di non pubblicare commenti con link attivi, commenti contenenti pubblicità, commenti per pubblicizzare i contest, verranno quanto prima rimossi.
Grazie, Barbara
Barbara

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...